Mail

Messaggio da Yuri Sheliazhenko, maggior esponente degli obiettori di coscienza ucraini

Agli studenti ucraini delle università europee è vietato lasciare l’Ucraina
Ucraina, picchiati a causa della mobilitazione. La macchina da guerra in Ucraina è brutale come in Russia, mentre la guerra si intensifica…

https://www.youtube.com/shorts/3hgMThRaMbA

— Ciao mondo! Siamo noi, studenti ucraini  a cui il nostro governo vieta di studiare all’estero.

Da otto giorni siamo al posto di controllo di frontiera di Shehyni
e continuiamo a riunirci ogni giorno per chiedere il rispetto del diritto costituzionale allo studio.

Uno di noi è stato brutalmente picchiato dalle guardie di frontiera solo perché voleva studiare.

Ci maltrattano, ci fanno rinchiudere. Questo è il prezzo che stiamo pagando per la nostra istruzione.

Per favore, gente del mondo libero, aiutateci, rivolgete un appello al governo ucraino e chiedete loro di permettere agli studenti ucraini di studiare all’estero.

Il diritto allo studio è un diritto alla vita.

STUDENTI UCRAINI LIBERI!

P.S. e sostenete questa petizione
https://you.wemove.eu/campaigns/russia-belarus-ukraine-protection-and-asylum-for-deserters-and-conscientious-objectors-to-military-service


Elenco informativo della rete internazionale No alla guerra – No alla NATO
www.no-to-nato.orginfo@no-to-nato.net

La funzione della lista è quella di comunicare eventi, azioni,
petizioni, ecc., per le discussioni si prega di utilizzare la lista
no_to_nato_discussion@lists.riseup.net,  , è possibile iscriversi con
no_to_nato_discussion-subscribe@lists.riseup.ne  .