Mail

Assemblea Generale di Pax Christi International

Mercoledì 22 Giugno, si è svolta online la assemblea generale del movimento internazionale. A condurre la riunione la segreteria di Bruxelles con la co-presidente Wamuyu Wachira dal Kenya.

Per la sezione italiana hanno partecipato il coordinatore nazionale Norberto Julini ed il consigliere Franco Dinelli, che da anni tiene i rapporti con l’international.

Julini ha proposto due temi di lavoro: una riflessione sulla attuale incapacità di mediazione e sul futuro ruolo dell’ONU; una celebrazione dei 60 anni della enciclica ‘Pacem in Terris’, per la promozione della nonviolenza attiva.

La coordinatrice internazionale Greet Vanaerschot ha sottolineato di apprezzare le idee promosse dalla sezione italiana. In particolare è necessario coinvolgere e far interagire di più le variue sezioni. Il prossimo anno verso aprile ci sarà un evento per commemorare la ‘Pacem in Terris’. La sezione italiana si è proposta come co-organizzatrice in caso fosse scelta Roma come sede.

Durante l’incontro, sono stati confermati i due co-presidenti, Marc Stenger e Wamuyu Wachira. Inoltre è stato eletto il nuovo consiglio internazionale, adesso composto da 10 elementi di cui 6 donne.

A novembre avrà luogo una riunione straordinaria, dovuta alla necessità di affrontare le crescenti difficoltà a chiudere in bilancio in pari.

FD