Mail

Come Giuseppe, interpreti dei sogni degli ultimi

ASSISI 1-4 GIUGNO 2011

Carissimo Giuseppe, la domanda la giro a te, che te ne intendi: se, cioè, la razza dei sognatori sia utile all’umanità oppure va combattuta, proprio per quella carica di fuga che il sogno sembra favorire. Quando me la son sentita rivolgere io, me la son cavata con una citazione di lusso: “Troppi uomini pratici mangiano il pane intriso col sudore della fronte del sognatore”. Aiutaci tu, Giuseppe, interprete non più dei tuoi sogni, e neppure dei sogni degli ultimi, ma interprete dei segni inviati dal cielo ai potenti della terra” (Lettera a Giuseppe di Don Tonino Bello)

Anche quest’anno vogliamo difendere coi denti due giornate per noi preti. Amici di Pax Christi perchè ne condividiamo la passione per la giustizia e l’impegno per la pace.

Occasione, semplice, fraterna e reciprocamente consolante in un tempo difficile della nostra chiesa e del Paese. La possibilità di “stare insieme” tra i tanti preti vicini alla spiritualità della pace e della nonviolenza. Segna sull’agenda: ASSISI, 1-4 GIUGNO. Prenditi tre giorni per confrontarti con altri preti e religiosi che affrontano le tue stesse fatiche quotidiane in fedeltà all’uomo e al Vangelo della pace.

Sarà con noi il Vescovo GIOVANNI GIUDICI, presidente di Pax Christi.
Padre ALESSANDRO CORTESI
priore domenicano a Pistoia
Direttore del Centro Espaces “G. La Pira” di Pistoia

Per la Tre giorni: Pensione completa: € 49 al giorno
INFORMAZIONI: nandyno@libero.it