Pages Navigation Menu
Casa per la Pace Mosaico di Pace

Movimento Cattolico Internazionale per la Pace

Gaza, 15 novembre 2012

cartina di Gaza

15 novembre 2012. Continuano senza sosta i bombardamenti israeliani contro la Striscia di Gaza.
Israele impedisce ai giornalisti di entrare nella Striscia. L’esercito israeliano dichiara di aver colpito 100 siti di associazioni terroristiche durante la notte.
Con un omicidio mirato Israele aveva ha ucciso Ahmed Al Jabari, capo delle Brigate Al Qassam. La risposta è stata immediata: oltre 110 razzi lanciati verso le città del Negev: 3 morti, alcuni parlano di 4 vittime, e tra i feriti seri un bimbo di 4 anni. Le esplosioni sono risuonate sopra il cielo di Gaza per tutta la notte: almeno 11 morti, tra cui tre bambini e tre militanti palestinesi. Lo Stato di Israele
ha annunciato il nome biblico dell’Operazione, “Colonna di difesa”, Pillar of Defense. Gli Stati Uniti esprimono plauso e pieno appoggio a Israele.

Da “Bocche Scucite”, 15 novembre 2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.