Pages Navigation Menu
Casa per la Pace Mosaico di Pace

Movimento Cattolico Internazionale per la Pace

IL FILM dedicato a don Tonino.

animapersa

Scarica la locandina in formato PDF a grande risoluzione

 

Ce l’abbiamo fatta!

1w-300x162

Il film “L’anima attesa”, prodotto da Pax Christi e Mosaico di Pace, in occasione del “dies natalis” di don Tonino Bello, è pronto!

E’ stato selezionato e sarà proiettato, in prima nazionale, il prossimo 19 marzo (Bari, Cinema Galleria, ore 16,45) nell’ambito del Bif&st – Bari International Film Festival, una rassegna cinematografica, che rappresenta la terza vetrina del cinema italiano, giunta alla sua quarta edizione. E, subito dopo, sarà confezionato per poterlo distribuire a tutti coloro (singoli e realtà associative) che lo vorranno acquistare, unitamente a un numero speciale di MOSAICO DI PACE, interamente dedicato al suo ideatore, al suo fondatore, don Tonino Bello.

E’ un film realizzato insieme, da ciascuno di noi. Da ciascuno di voi.

Abbiamo assistito forse al primo esempio di “azionariato popolare” nella produzione di un film.

GRAZIE, quindi, di cuore, per tutti i fotogrammi adottati, che, non solo hanno reso possibile questa entusiasmante avventura, ma hanno permesso, in tal modo, di colorarlo di voci e di colori diversi, che gli hanno donato il sapore della comunità. Oggi un valore aggiunto, importante.

Continua ad esserci accanto, quindi.

Tutti coloro che adotteranno fotogrammi o verseranno contributi per il progetto, a partire dall’11 marzo in poi, saranno menzionati solo nel sito internet, che stiamo allestendo, dedicato al film, perché avvertiamo l’esigenza di valorizzare questa sorprendente esperienza di partecipazione dal basso, inserendo i nominativi di tutti i donatori nei titoli di coda e nel cofanetto che conterrà il dvd.

Per poter ricevere il dvd in allegato al numero speciale di maggio, è necessario versare un contributo di 16,50 euro (spese di spedizione comprese). In caso di richiesta di due copie, l’importo da versare è di 31,50 euro, mentre per tre copie, il contributo sarà di 44,50 euro. Dopo il versamento, invia una mail con tutti i riferimenti ad: abbonamenti@mosaicodipace.it
La copia (o le copie) richiesta verrà inviata tramite posta all’indirizzo segnalato.:

Bonifico Bancario

IT 50 D 05018 02800 000000149209

presso la filiale di Banca Etica – Firenze

Beneficiario “Pax Christi” – Causale “Contributo film”

 

Direttamente online, con versamento tramite carta di credito o conto Paypal:

Importo della donazione: (Valuta:EUR)

 

E’ gradita mail di conferma della propria prenotazione con indicazione esatta dell’indirizzo (o degli indirizzi) cui spedire la rivista+film allegato all’indirizzo: abbonamenti@mosaicodipace.it

Grazie!!!

 

 

 

 

 

 

 

5 Commenti

  1. Io ho conosciuto don Tonino. Quando avevo bisogno di parlare con Lui telefonavo in Curia. Me lo passavano subito. A volte rispondeva direttamente Lui. Quante volte mi ha confortato in momenti difficili! Andai alla Marcia della Pace a Molfetta. Quando entrò in cattedrale dove lo aspettavamo scoppiai a piangere quando vidi i suoi capelli diradati per la chemio.Lo avevo conosciuto anni prima alla Cittadella di Assisi.Aveva una folta capigliatura di capelli neri.

  2. Avete per caso pensato ad utilizzare, per raccogliere fondi, anche il canale offerto da http://www.produzionidalbasso.com/?
    Ciao,
    Claudio

  3. ieri a Molfetta la comunità Masci “don Tonino Bello” ha saputo la notizia e sopratutto le finalità della fiction ed ha raccolto il contributo che ho versato tramite bonifico in data odierna.
    Grazie per l’iniziativa!!

  4. Carissimi,
    io offro (se utile) il mio lavoro a titolo gratuito per la realizzazione del film (non solo come attore, ma anche per un eventuale collaborazione alla realizzazione della sceneggiatura). Molti di voi mi conoscono, chi non mi conosce può vedere quello che sto facendo (da trent’anni) in Facebook (vedi nota bio fra le note). Un abbraccio grande a tutti gli amici.
    Renato (Curci)

  5. Anche se non faccio parte del movimento pax christi, ho avuto modo di “conoscere” don Tonino Bello, attraverso i suoi meravigliosi scritti, che provocano e interrogano le coscienze e nello stesso tempo sono autentica poesia. ho avuto modo quest’estate di recarmi ad Alessano, sua città natale e di pregare sulla sua tomba, è stata un’emozione che non dimenticherò mai. La sua vita per me è un esempio luminoso, la sua coerenza e il suo coraggio mi fanno sperare che è possibile essere cristiani autentici.
    E’ bello e doveroso ricordarlo.
    Elena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *