Mail

Medio Oriente: Ban Ki-moon, situazione Gaza resta preoccupante

cartina della Striscia di Gaza

Il Segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon ha oggi esortato Israele a revocare le “severe restrizioni” nei confronti della Striscia di Gaza: “mantenere una vasta e densa popolazione in una situazione di persistente povertà non è nell’interesse di nessuno se non quello degli estremisti più estremi nella regione”, ha detto Ban Ki-moon in un intervento al Consiglio Onu dei diritti umani riunito in sessione a Ginevra. Per il segretario generale dell’Onu, la situazione a Gaza “resta tesa e preoccupante, con lanci di razzi indiscriminati da Gaza ed attacchi aerei ed incursioni israeliani”. Ban Ki-moon ha ribadito che una soluzione sostenibile al conflitto israelo-palestinese richiede un accordo negoziato che ponga fine all’occupazione del 1967 e risulti in uno stato palestinese indipendente, sovrano, democratico e vivibile che viva in pace e in sicurezza con Israele e con gli altri vicini.(ANSAmed).

10 settembre 2012, da ANSAmed

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.