Mail

LA PACE SI SCRIVE – QUARTA EDIZIONE DEL CONCORSO

Pax Christi Italia, movimento cattolico per la Pace, e la Rivista Mosaico di Pace in occasione dei 30 anni dal crollo del muro di Berlino 

9 novembre 1989 – 9 novembre 2019, promuovono la:

IV Edizione del Concorso La pace si scrive

L’edizione del Concorso “La pace si scrive” per l’anno scolastico 2019/20 vuole invitare bambini/e, ragazzi/e, giovani e i loro insegnanti a riflettere sul tema della pace e della nonviolenza, attraverso la conoscenza della vita di uomini e donne che, sia nel passato che nel presente, hanno dato testimonianza di percorsi di liberazione nel segno dell’accoglienza, della pace e della nonviolenza. Inoltre, l’occasione della celebrazione del crollo del muro di Berlino, avvenuta il 9 novembre del 1989, offre spunti di riflessione, da avviare con gli studenti, sul tema dei muri che spesso creiamo nelle relazioni quotidiane, fino ai numerosissimi muri costruiti nel mondo, che portano a separazione e devastazione. Proprio come scriveva Kofi Annan “Oggi non ci sono muri in grado di separare le crisi umanitarie o dei diritti umani presenti in una nel mondo, dalle crisi di sicurezza nazionale presenti in un’altra parte. Ciò che inizia con l’incapacità di proteggere la dignità di una vita, finisce decisamente troppo spesso con una calamità per intere nazioni.”

Viviamo in pieno l’età dell’odio verso l’altro che è diverso, straniero, che abita al di là del muro. L’odio genera rabbia che sfocia in violenza, frustrazioni legate alla paura, alla solitudine e al disagio.

Ci sentiamo sfidati da una domanda: in una realtà tanto complessa è ancora possibile proiettare una via diversa, illuminare un altro modo di stare al mondo e convivere, presentare un’altra possibilità concreta di sentire e gestire la relazione con l’altro?

Attraverso la conoscenza di un testimone di pace e nonviolenza individuato a vostra scelta, attraverso la riflessione e il confronto in classe su ciò che porta a costruire ponti invece di muri, elaborate un testo, realizzate una foto, un lavoro artistico su tela, un video, una canzone o brano musicale, che possa rappresentare la vostra riflessione sul tema indicato.

Il Concorso indirizzato a tutti gli studenti dalla scuola primaria alla scuola secondaria di II grado ha come termine di scadenza per la presentazione dei lavori la data del 30 aprile 2020.