Mail

Pax Christi International: incoraggiamento alla candidatura per il nuovo Consiglio

Cari tutti,international

a distanza di 3 anni dalla mia elezione a membro del Consiglio Internazionale di Pax Christi International (2013) e in vista della scadenza del mio mandato (l’elezione del nuovo Consiglio Internazionale si terrà a Bruxelles nel giugno 2016), vorrei fornirvi alcune indicazioni sull’attuale realtà di Pax Christi International, in modo che possiate valutare l’opportunità di proporre la candidatura di un membro di Pax Christi Italia come membro del Consiglio di Pax Christi International.

Innanzitutto credo che sia opportuno avanzare alcuni chiarimenti:

–          Il Consiglio Internazionale di Pax Christi International è un organo i cui membri possono essere membri di sezioni o di organizzazioni affiliate alla rete di Pax Christi International (member organisations);

–          Il Consiglio Internazionale ha una serie di funzioni che includono funzioni di rappresentanza, funzioni istituzionali/organizzative e funzioni politiche;

–          I membri del Consiglio Internazionale non rappresentano le proprie sezioni nel consesso internazionale, in quanto, se così fosse, solo le sezioni aventi membri nel Consiglio Internazionale risulterebbero rappresentate a livello internazionale. I membri del Consiglio Internazionale forniscono un servizio al movimento a livello più globale.

Penso che i principali vantaggi di avere un membro di Pax Christi Italia che sia anche membro del Consiglio Internazionale di Pax Christi International siano:

–          E’ un modo per rendersi conto che la realtà italiana non è che una goccia nel mare di ciò che Pax Christi è a livello globale e questo è continua fonte di ispirazione ed incoraggiamento;

–          Qualora i membri di Pax Christi Italia desiderino lavorare a livello più europeo/internazionale su specifiche tematiche, il fatto avere un membro di Pax Christi Italia interno al Consiglio Internazionale può favorire/facilitare la creazione di ponti con altre realtà a livello internazionale.

Condizioni necessarie/consigliate per fare parte del Consiglio Internazionale sono:

–          conoscere bene l’inglese, così da poter comprendere ed interagire con il Consiglio Internazionale, la cui lingua veicolare è l’inglese;

–          essere disponibili a partecipare fisicamente a 2 incontri della durata di qualche giorno infrasettimanale/anno per 3 anni (in totale 6 incontri) e possibilmente ad 1 incontro Skype/mese (al momento gli incontri Skype si tengono ogni 1° martedì del mese alle h. 12.00);

–          ricevere il sostegno di 2 sezioni per la propria candidatura a membro del Consiglio Internazionale.

In questi ultimi anni, Pax Christi International sta attraversando importanti processi di cambiamento che mirano a rendere Pax Christi International sempre più funzionale per quello che è il suo ruolo primario: mettere in comunicazione le diverse sezioni e le organizzazioni che fanno parte di Pax Christi a livello globale. A tale scopo, negli ultimi anni è stata effettuata una mappatura di tutte le organizzazioni che aderiscono alla rete di Pax Christi International sui 5 continenti. I risultati di tale mappatura sono contenuti in diversi volumi, che si possono trovare in copia cartacea (in inglese, francese, spagnolo) presso la Casa per la Pace a Firenze.

In vista delle elezioni di giugno 2016, è possibile presentare la candidatura di un membro di Pax Christi Italia entro la fine del mese di maggio. Incoraggio vivamente la candidatura di chiunque voglia servire il movimento a livello internazionale e abbia le caratteristiche per farlo.

Cristiana Calabrese

1 commento

  1. gianni gatti punto pace Brescia e Firenze Rispondi

    E’ possibile conoscere quali sono i componenti dell’attuale (nuovo) Consiglio internazionale di Pax Christi? Grazie, Gianni Gatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.