Mail

prossima beatificazione di monsignor Oscar Romero

Mural_Oscar_Romero_UE_ridim

Pax Christi saluta con gioia la notizia della prossima beatificazione di monsignor Oscar Romero, assassinato nel marzo del 1980, testimone di fede evangelica e martire della giustizia e della pace, da anni invocato come santo dal popolo salvadoregno.

Pax Christi ha condiviso sofferenze e cammini di liberazione con persone e comunità locali (dove opera la nostra Mariella Tappella). Per questo, ricorda con gratitudine i volti di tantissimi martiri, tra i quali Rutilio Grande, Marianela Garcia Villas, Ignacio Ellacuria e persone sconosciute a molti ma il cui nome risplende sul palmo della mano del Dio. La memoria di Oscar Romero, contrastato da potenti autorità civili, militari ed ecclesiastiche, è attiva nel nostro cuore e nel nostro impegno.

A conclusione del suo appassionato ricordo di Romero, nel 1987, il nostro Tonino Bello gli ha dedicato una preghiera che conteneva, tra i molti, il seguente invito:

“Aiutaci a a comprendere che i poveri sono il luogo teologico dove Dio si manifesta e il roveto ardente e inconsumabile da cui egli ci parla. Prega, vescovo Romero, perché la Chiesa di Cristo, per amore loro, non taccia”.

Pax Christi Italia

8.2.2015