Comunicato stampa DA TERMOLI, PACE E’ BENE COMUNE

PACE E’ BENE COMUNE

a Termoli, il 28-29 aprile l’Assemblea nazionale di Pax Christi

Se in questo tempo di crisi, di contrazione dei diritti e di attacco ai fondamenti della democrazia, la nuova attenzione ai beni comuni è una gemma di primavera e speranza, c’è oggi il rischio che anche  i “beni comuni” diventino una moda, perdendo la carica rigeneratrice che già il Concilio affidava a loro, “per un bene comune universale dell’intera famiglia umana (Gaudium et Spes).

La prossima Assemblea nazionale di Pax Christi Italia, convocata a Termoli il 28-29 aprile, affronterà tutte le sfide che questo ricentrarsi sui beni comuni e i diritti umani, a partire dalla tutela del bene comune universale che è la pace.

A due relatori di rilevanza internazionale, MARCO BERSANI (Attac Italia) e MONS. MARIO TOSO (Segretario Pontificio Consiglio Giustizia e Pace), è affidato il compito di indicare le strade di un nuovo ordine mondiale di fronte al dominio della finanza, a partire da un movimento dal basso di cui anche Pax Christi si sente parte.

L’Assemblea di Termoli, momento annuale di rilancio del movimento cattolico per la pace, rappresenta una tappa importante nel cammino per una partecipazione al rinnovamento del Paese a partire da un’economia democratica e auspicando una riforma del sistema finanziario mondiale.

Nandino Capovilla

coordinatore nazionale di Pax Christi Italia

Firenze, 23 aprile 2012

per contatti: segreteria@paxchristi.it   www.paxchristi.it 3473176588

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.