Pages Navigation Menu
Casa per la Pace Mosaico di Pace

Movimento Cattolico Internazionale per la Pace

Punto Pace di Napoli

Come nasce il punto pace di Napoli? 

Il Punto Pace nasce circa 31 anni fa, per iniziativa di Filippo Severino. Il primo nucleo vede poi Liliana Mustillo, Rossana Lignano (ora  a Trento), Antonio Lombardi ed altri amici allontanatisi poi nel corso degli anni.

Quali sono le principali attività passate e presenti?

Scopo del PP è promuovere l’Educazione alla Pace. Disponiamo di una piccola chiesa, affidataci in comodato d’uso dalla Curia Arcivescovile, luogo di incontri sulla Spiritualità della Pace.

Poiché la piccola Cappella è di interesse storico-artistico , siamo riusciti ad inserirla nel circuito del Maggio dei Monumenti, iniziativa culturale che coinvolge tutti i siti di interesse di Napoli.

Sono stati programmati diversi incontri in Scuole,Parrocchie sulla Palestina (con il contributo di Nandino), sulla formazione alla nonviolenza, sugli armamenti.

Attualmente l’iniziativa più importante è la Campagna Scuole Smilitarizzate, condotta con la collaborazione del PP di Caserta.

Chi sono i compagni di strada?

Lino Palumbo, Filippo Severino, Liliana Mustillo, Antonio Lombardi,Agrippine Bakumera, SImma Grazioso, Suor Paola Paoli, Paola Scognamiglio ed altri amici che ci seguono come possono

Qual’è il rapporto con la diocesi?

Partecipiamo alla Consulta dei Laici, dove con difficoltà cerchiamo di portare il nostro contributo.

Quali difficoltà incontrate nell’annuncio di pace?

Nessuna in particolare, la difficoltà maggiore è organizzare i tempi

Quali i progetti futuri?

Continuare, continuare,continuare………..possibilmente coinvolgendo i giovani

Come sono stretti i contatti e le collaborazioni con gli organi nazionali, CN, Presidenza, Segreteria, Coordinatore nazionale, Coordinamento Nord/Centro/Sud? e con i servizi, Mosaico, VerbaVolant, Campagne, Casa della Pace?

Attualmente non siamo rappresentati direttamente in Consiglio, la nostra amica Rossana Lignano ci tiene informata. Partecipiamo al Coordinamento Sud, quando ci è stato richiesto un contributo per Mosaico l’abbiamo dato.

Quali i rapporti con le giovani generazioni?

Abbiamo qualche giovane che ci segue quando può, o forse quando noi riusciamo a coinvolgerlo.

La nostra Mission è andare verso di loro, a partire dalla Campagna Scuole Smilitarizzate, e continuando con gli incontri nelle Parrocchie.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.