Verba Volant – n° XVI – Novembre 2011

Numero XVINovembre 2011

E’ davvero possibile che, quando le istituzioni non si muovono, il popolo si possa organizzare per conto suo e collocare spine nel fianco a chi gestisce il potere? Fino a quando questa cultura della nonviolenza rimarrà subalterna?” (don Tonino Bello)

  • QUI ED ORA – L’editoriale

Cosa pensi se dico… B.?

B come Basta! Perchè da tempo aspettavamo il giorno della liberazione e da tempo non esitavamo a denunciare, purtroppo senza la forza di una più forte denuncia della chiesa italiana, il tunnel berlusconiano che ci stava trascinando nel baratro e dal quale con fatica ora dovremo uscire.

B come Brescia. Prenotiamo subito viaggio e pernottamento il nostro fine anno sempre straordinario con IL CONVEGNO di Pax Christi (29-31 dicembre) e LA MARCIA PER LA PACE.

B come Bisceglie. Dal 2 al 4 dicembre invitate giovani 18/30 al Week-end Sud del Collettivo Giovani. E i giovani del nord si stanno organizzando per Ivrea, dal 6 al 8 gennaio.

 

B come Bellissimo anche quest’anno IL CALENDARIO DI PAX CHRISTI. Subito contatta la segreteria per diffonderlo in ogni occasione. E’ tutto dedicato al Concilio!

 

B come Bulciago. Una grande Giornata ONU per rilanciare i nostri ponti, più forti dei muri di terra santa, a partire dai diritti negati al popolo palestinese. (info assetatidigiustizia@gmail.com )

 

B come bisogna davvero infittire la nostra rete di parole che sanno di denuncia (inoltra la tuo Settimanale Diocesano l’appello scritto dal Vice presidente Sergio Paronetto), di formazione (proponi nella scuola media della tua città il Concorso “L’articolo 3 secondo te”) e di amicizia che ci rafforza come movimento aperto a sempre nuove sollecitazioni e contributi: IMPARA A MEMORIA LA MAIL per INVIARE E FAR GIRARE OGNI VOSTRA INIZIATIVA E COMMENTO su questa newsletter:

verbavolantpax@gmail.com

  • TUTTI IN MOVIMENTO – Le attività nazionali

  • Per un Medio Oriente Denuclearizzato…Sarà propaganda. Ma le notizie provenienti dal Medio Oriente ci dicono che è possibile una guerra anche con armi nucleari. Sono pronti piani di attacco contro gli impianti nucleari iraniani sul cui uso militare l’AIEA, Agenzia internazionale energia atomica, sta pubblicando un Rapporto.
    L’esercito britannico è pronto ad appoggiare una possibile azione militare statunitense di attacco missilistico all’Iran. LEGGI TUTTO

  • Diritti alla Pace…con la nonviolenza come unica direzione di marcia possibile! In occasione della Giornata Mondiale Onu per i Diritti Umani del 10 dicembre 2011, Pax Christi lancia l’iniziativa “DIRITTI ALLA PACE, con la nonviolenza come unica direzione di marcia possibile” Promuovendo occasioni di incontro in tutto il territorio nazionale attraverso cineforum, dibattiti, incontri di preghiera, laboratori e lanciando il primo concorso nazionale “L’ARTICOLO TRE SECONDO TE”, rivolto alle classi delle scuole medie inferiori. La Macro area Diritti Umani ritiene urgente sensibilizzare le coscienze al rispetto dei diritti umani di tutti e in particolare di coloro a cui questi diritti nel nostro paese vengono sistematicamente negati. LEGGI TUTTO

  • Articolo Tre secondo te…Concorso nazionale rivolto alle classi delle scuole medie inferiori. Il principio di uguaglianza così come definito dall’art. 3 della Costituzione della Repubblica italiana, il primo dei principi fondamentali del vivere comune che condanna le discriminazioni di ogni genere tra esseri umani, costituisce l’unico possibile fondamento della democrazia, racchiude e sprigiona tutti gli altri principi fondamentali della Costituzione, che trovano in esso, allo stesso tempo, radici e impulso…LEGGI TUTTO

  • Convegno nazionale e Marcia“Disarmo per dire futuro un’economia di giustizia e di pace”Brescia 29-31 dicembre 2011, Centro Mater Divinae Gratiae; Via S. Emiliano 30 – 25127 Brescia.

 

  • DA UN CAPO ALL’ALTRO – Le attività dei Punti Pace

  • Racconti dalla prima giornata dell’andare insieme:

  • Catania: Scrivere della festa dell’andare insieme non è facile, perché si accavallano sensazioni, emozioni, immagini. Proviamo a raccontare….. Cominciamo dal luogo, la sede del PIME a Mascalucia, che, se da una parte ha l’inconveniente di essere lontano dalla città, dall’altra ha lo splendore di una grande area esterna tra gli alberi, e all’interno ha stanze, teatro, cucine ecc. Questo ha permesso di dividere le attività nei diversi spazi a seconda dei momenti e ha permesso ai bambini di giocare liberi senza pericolo. Si comincia alle 17,30 con l’incontro “ Pace e stili di vita”, dove le famiglie provenienti da diverse realtà (PP, Parrocchia, amici, colleghi) si sono confrontate sul modo concreto di mettere in pratica nuovi stili di vita, che portino più sobrietà nei consumi e più ricchezza nelle relazioni con le persone e le cose, generando benessere in ognuno di noi e nelle famiglie. Alcune delle esperienze raccontate sono state quelle del riutilizzo del giocattolo con il baratto tra i bambini, i laboratori manuali, le attività teatrali per bambini sul tema della pace e i gruppi di acquisto solidale (esperienza importante che il PP da cinque anni porta avanti). Si passa poi in teatro, dove con gli interventi di Tiziana e Domenico, si presenta a tutti il Movimento. Nel frattempo è ora di condividere il cibo e si corre all’esterno a rifornirsi di panini, bibite e dolci. Si approfitta del tempo libero per scambiare qualche parola con gli amici che chiedono notizie e per chiacchierare. Infine, tutti in teatro, richiamati dal suono degli strumenti e dalla voce di amici che amano cantare. Grazie alla bravura degli organizzatori, questo momento musicale si è sviluppato tra brani scelti per i loro contenuti sociali e brani più “leggeri” per coinvolgere il vasto pubblico. Durante l’esecuzione dei brani abbiamo meditato su due denunce fatte dal PP: una sulla situazione di repressione di Israele nei confronti del popolo Palestinese, una sulla manovra finanziaria che taglia in tutti i settori, ma che non tocca assolutamente le spese militari del nostro paese, in particolare non ferma l’acquisto dei caccia F35 per un importo imprecisato che aggirerebbe intorno ai 20 miliardi di €. Alcuni video sulla pace (d. Tonino a Sarajevo, Gandhi, la mozione finale della marcia Perugia-Assisi, il video elaborato da chi ha partecipato alla marcia) hanno accompagnato in sottofondo i brani musicali. A conclusione gli ospiti vanno via, mentre i membri del PP si dedicano al mettere ordine. Siamo carichi di gioia e di speranza, perché l’esperienza dell’incontro è stata positiva. A migliorarla si penserà dopo!!

  • Dal Punto pace di Taranto:XXVII Edizione “Incontri della Pace” tutti i Martedì dal 15 Novembre al 13 Dicembre 2011 – Ore 19.00 c/o Salone Parrocchiale Concattedrale – Via Blandamura, Taranto – Scarica il programma qui

  • Dal punto pace di Bari: Il 20 alle 20” La profezia di don Tonino Bello: Maria donna dei nostri giorni: Incontri di preghiera per la pace presso la Chiesa di Santa Chiara (Bari Vecchi) scarica qui il programma.

  • Dal Centro Studi Economico Sociali per la Pace di Pax Christi
    Seminario di studi sul tema:«L’uomo al centro dell’economia» con relazioni di: Prof. Romano Prodi; Mons. Luigi Bettazzi; Prof. Umberto Allegretti; Dr.ssa Maria Chiara Malaguti. Nei giorni 2 e 3 dicembre 2011 a Firenze.Scarica il Programma

  • Da Pax Christi International:

  • Giornata Internazionale di Azione contro le Armi con Uranio Impoverito

    Il 6 novembre 2011 è la Giornata Internazionale di Azione contro le armi con Uranio impoverito. Il 2011 è anche il 20° anniversario del maggior uso di tali armi nella Guerra del Golfo del 1991. Maggiori informazioni sono disponibili su: www.bandepleteduranium.org

  • Pax Christi International alla Conferenza Generale dell’UNESCO

    Pax Christi International è stata invitata a partecipare alla 36a Sessione della Conferenza Generale dell’UNESCO (Parigi, 25 ottobre-10 novembre 2011).

    Maggiori informazioni disponibili su: www.unesco.org

  • FINO IN FONDO – Un approfondimento

  • Vi segnaliamo due interessanti approfondimenti sull’attuale momento politico ed economico italiani: 10 domande a Mario Monti

  • SOTTOVOCE – Opinioni, lettere, suggerimenti

Cari lettori di Verba Volant abbiamo bisogno di voi e delle vostre opinioni su questa newsletter e sulle attività che proponiamo.

————————————————————————————————————————

Pax Christi Italia – Via Quintole per le Rose 131

50029 Impruneta (Fi)

0552020375 verbavolantpax@gmail.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.