Mail

SOLO LA PACE è GIUSTA! Milano 19 Novembre 2011

 

 

 

 

 

 

SOLO LA PACE è GIUSTA!

Laboratorio ecumenico sulle sfide della Convocazione Ecumenica Internazionale per la Pace di Kingston – Milano 19 Novembre 2011, Ambrosianeum, Via delle Ore 3

La violenza può essere sconfitta? E’ davvero possibile una prassi nonviolenta per risolvere i conflitti? Quali gli strumenti di cui dotarsi?

Si tratta di interrogativi che non possono non provocarci, in particolare in questo tempo in cui la crisi economica e sociale globale mostra con chiarezza come tanti piani della nostra vita quotidiana siano profondamente attraversati dalla violenza: la finanza e l’economia, le sfide poste dalle migrazioni, il rapporto con la natura, le relazioni tra stati … fino ad arrivare alla corsa agli armamenti e alle nuove guerre.

A Maggio di quest’anno, circa 1000 delegati – espressioni delle Chiese riunite nel Consiglio Ecumenico delle Chiese (CEC-WCC) e membri di numerose associazioni della società civile internazionale – si sono riuniti a Kingston-Jamaica nella “Convocazione Ecumenica Internazionale sulla Pace” per rispondere a quegli interrogativi, cercando di trovare le risposte nel cuore dell’annuncio evangelico: la pace è possibile, la riconciliazione è possibile, il perdono è possibile, la nonviolenza è possibile! Dall’Italia hanno partecipato 5 delegati e 2 giornalisti.

Da Kingston è stato dunque lanciato un appello a tutti i cristiani e a tutte le Chiese del mondo perché assumano finalmente la radicalità della chiamata ad essere costruttori pace e di giustizia, cioè di ‘PACE GIUSTA’!

Come raccogliere questo appello?

A livello internazionale, il CEC-WCC ha stabilito che la prossima Assemblea Mondiale (Busan, Corea del Sud – 2013) sarà centrata ancora sui temi della pace. E in Italia? Negli ultimi anni si sono organizzate reti ecumeniche giovanili dal basso e momenti di riflessione che hanno cercato di rilanciare l’impegno delle Chiese su giustizia-pace-salvaguardia del creato e il percorso di Kingston. Quello che sarebbe  auspicabile per il futuro è un percorso continuo e coordinato, sia locale che nazionale, intorno alle sfide della pace, capace di promuovere una comune ricerca biblica-teologica-ecclesiologica, una spiritualità della nonviolenza e una prassi ecumenica che proponga scelte, campagne di opinione, percorsi educativi, azioni concrete: un’agenda ecumenica della pace in sintesi!

Il laboratorio proposto a MIlano il 19 Novembre vuole essere una prima occasione di incontro rivolta a rappresentanti di Associazioni e Chiese e a singoli cristiani per immaginare insieme, alla luce delle sfide di Kingston, quelli che potrebbero essere gli orizzonti, il significato e le priorità di un percorso ecumenico di questo tipo.

Saremo capaci di “osare la pace per fede”?

 Promuovono: Federazione Chiese Evangeliche in Italia, Consiglio delle Chiese Cristiane di Milano, Centro Ecumenico Europeo per la Pace – ACLI, PaxChristi, Segretariato Attività Ecumeniche, Cipax. Riviste: Mosaico di Pace, Riforma, CEM Mondialità, Confronti

PROGRAMMA

 Fondazione Ambrosianeum – Sala Falck

 14.00  Accoglienza

 

14.30  Apertura lavori: saluti e introduzione

Antonella Visintin, coordinatrice commissione GLAM della FCEI

 

Le sfide di Kingston: la voce dei testimoni

 

Letizia Tomassone pastora e vicepresidente Federazione Chiese Evangeliche Italiane

Paolo Colombo direttore Centro Ecumenico Europeo per la Pace – ACLI

Luigi Sandri giornalista e scrittore

Gianni Novelli direttore CIPAX

Maurizio Burcini PaxChristi

Gianni Novello Fraternità di Romena – PaxChristi

 

16.00  UN’AGENDA PER LA PACE in Italia

 

Flavio Lotti

Coordinatore nazionale Tavola della Pace – Marcia Perugia Assisi

 

16.45  Pausa

 

17.00  ASSEMBLEA: PER COSTRUIRE INSIEME

          

Facilitatori:

           Antonella Visintin, coordinatrice commissione GLAM della FCEI

           Luca Negro, pastore e direttore del settimanale Riforma

 

18.20  Conclusioni

 

Chiesa San Gottardo al Palazzo

 

18.30  PREGHIERA ECUMENICA PER LA PACE

           a cura del Consiglio delle Chiese Cristiane di Milano

 

Per info:

www.fcei.it