Mail

Rete in famiglia per la pace- TERRA MADRE O MATRIGNA…TERRA DI BOLLENTI SPIRITI- 15-23 agosto 2020: si parte per le terre e il mare di Puglia!

23 nuclei familiari, con ben 18 ragazzi e ragazze dai 10 ai 18 anni, da diverse regioni d’Italia si sono organizzati, in autogestione, per rinnovare il ritrovarsi estivo, come da consuetudine negli ultimi 10 anni. La sfida è di vivere un tempo di vacanza – e quest’anno in emergenza Covid…era tutt’altro che scontato! – che non si risolva solo in una parentesi di spensieratezza ma possa anche essere incontro delle persone e della terra ospitante.

Condivisione, apertura di vedute e scambio di pensieri, quest’anno sono stati guidati dai pugliesi Rosa, Antonello e Giovanni, sulle tracce di Guglielmo Minervini e Alessandro Leogrande e da don Nandino sui  “sogni”di Querida Amazonia. Il gruppo si è arricchito anche della presenza di don Renato Sacco e, per la celebrazione conclusiva, del vescovo Giovanni Ricchiuti.

Ai momenti vissuti al mare, si sono susseguiti incontri molteplici con realtà locali sui temi del contrasto al caporalato e alla criminalità organizzata, su salute e ambiente, economia civile e finanza e… laboratori di cucina pugliese.

Villa della speranza, in prossimità di Ostuni, dove eravamo ospitati, le attenzioni e le regole condivise e osservate da tutti con responsabilità, hanno consentito di vivere l’esperienza nel rispetto delle disposizioni antiCovid.

Siamo stati proprio bravi, sono passati 15 giorni dalla vacanza e stiamo tutti bene, abbiamo tenuto il covid a distanza!

Ci auguriamo di poterci incontrare in dicembre alla Casa per la Pace, in primavera a Venezia e ad agosto 2021 in Sicilia.

Sonia Zuccolotto