Pages Navigation Menu
Casa per la Pace Mosaico di Pace

Movimento Cattolico Internazionale per la Pace

La pace in cammino: itinerario di spiritualità della pace lungo i sentieri dell’Etna

Parco dell'Etna, versante nord-ovest

Parco dell’Etna, versante nord-ovest

La pace in cammino sui sentieri dell'Etna

La pace in cammino sui sentieri dell’Etna

Domenica 13 maggio, per i sentieri dell’Etna, si è svolta una singolare passeggiata, organizzata da Giuseppe Florio, del punto pace di Catania. Vi hanno partecipato un nutrito gruppo di persone del punto pace e alcuni altri amici. Don Maurizio Mazzetto, di Pax Christi Vicenza, ha guidato diversi momenti di spiritualità lungo il cammino.
L’itinerario a piedi si snodava per 4 Km. dalla località Piano dei Grilli, territorio di Bronte, sul versante nord-ovest del Parco dell’Etna (altitudine circa 1150 m.) fino al Rifugio Monte Ruvolo e alla colata lavica del 1763 (circa 1350 m.). In una splendida giornata di sole, durante la camminata nel suggestivo ambiente etneo, in mezzo a rocce laviche, ginestre, boschi e antichi crateri che caratterizzavano il panorama, i partecipanti alla “pace in cammino” hanno fatto alcune pause per ascoltare le riflessioni sulla spiritualità della pace di don Maurizio. La Pace e la Nonviolenza sono in cammino, come l’uomo, e non verso l’autodistruzione come alcuni segnali negativi potrebbero far pensare. La Pace e la Nonviolenza sono connesse alla Pasqua e fioriranno, come ci suggerisce la voce profetica di don Tonino Bello. Le nostre lotte, anche se non coronate da successo nell’immediato, hanno ugualmente un grande valore di testimonianza indelebile per gli altri, sono semi piantati in un futuro che vedrà la loro fioritura. Non dobbiamo scoraggiarci se gli sforzi di pace non prendono sul momento la giusta direzione. La stessa evoluzione della vita si fonda sulle deviazioni e la natura stessa usa l’errore per generare la meravigliosa varietà dei viventi. La Pace e la Nonviolenza sono espressione di quell’amore che fonda la fede e la speranza. Dopo questi preziosi spunti di riflessione e prima del pranzo al sacco sotto alberi accoglienti, don Maurizio ha celebrato una intensa eucaristia alla quale tutti hanno partecipato col cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *