Pages Navigation Menu
Casa per la Pace Mosaico di Pace

Movimento Cattolico Internazionale per la Pace

PAX CHRISTI: ROMPIAMO IL SILENZIO SUL MASSACRO

123938858-c8197afc-0a6b-4854-9452-3384a14a7996ROMPIAMO IL SILENZIO sul massacro palestinese non solo con lo sconcerto e l’impotenza, ma con la voce alta dei testimoni di giustizia.
L’annuale PREMIO PONTI E NON MURI 2018 verrà consegnato a Bassima Awad, Jamil Gharaba e Al Quds, con le motivazioni che in questo 15 Maggio, Anniversario della Nakba, ufficialmente diffondiamo. Così, all’assordante e ipocrita indifferenza dei morti e della violazione della legalità internazionale, Pax Christi risponde con la tenace resistenza nonviolenta dei testimoni di pace.

IMG-20180515-WA0003

LE MOTIVAZIONI DEL PREMIO
Mercoledi 30 Maggio a Padova
il Premio PONTI E NON MURI 2018 verrà assegnato a BASSIMA AWAD, JAMIL GHARABA, AL QUDS.

Vogliamo testimoniare l’impegno di Bassima Awad, Jamil Gharaba e l’Associazione Al-Quds da loro voluta e sostenuta per tanti anni nel promuovere la cultura, le tradizioni e la lotta del popolo palestinese per la libertà e una pace giusta.
Resistere è esistere, quando si rivendica con fermezza nonviolenta la storia passata e presente di un popolo che chiede, a partire da Gerusalemme, violata in questi giorni nel suo statuto internazionale, pace, dignità e restituzione dei diritti.

BASSIMA e JAMIL hanno agito così,lontano dalla loro terra occupata illegalmente,non in un nostalgico ricordo, ma invitando alla condivisione collettiva
di azioni di liberazione da parte di chiunque abbia a cuore i diritti di tutti e desidera costruire solidi ponti con le macerie dei muri abbattuti.
La consegna del Premio avverrà Mercoledi 30 maggio alle ore 20.45 a PADOVA (Via S.ta Maria Assunta 35 a) durante l’evento
ECHI DI PALESTINA. Quando la cultura di un popolo segna la vita.

Fatal error: Call to undefined function wp_related_posts() in /htdocs/public/www/wp-content/themes/Aggregate/loop-single.php on line 45