Pages Navigation Menu
Casa per la Pace Mosaico di Pace

Movimento Cattolico Internazionale per la Pace

Appello della Chiesa presbiteriana

William Barber IINon c’è modo nella cultura americana di affrontare le realtà sistemiche della povertà, del razzismo e della devastazione ecologica senza comprendere e confrontarsi con uno dei peccati continuativi e originari dell’America, quello del militarismo.
Oggi, spendiamo una parte maggiore del budget della nostra nazione per la guerra di quella che abbiamo speso durante la guerra del Vietnam.
I bilanci sono guidati dalla follia del commercio bellico e dei tagli fiscali per quei magnati che traggono profitto dalla guerra e che diventano ricchi mentre i corpi di giovani, poveri cittadini di tutte le razze, credo, colore e atteggiamento sessuale sono distrutti e menomati, e le loro capacità mentali spezzate per sempre. Sintonizzati stasera alle 19:00 EST per un live stream dalla storica Chiesa presbiteriana di New York Avenue, dove Abramo Lincoln scrisse parti della Proclamazione di Emancipazione e Martin Luther King pronunciò un sermone che sfidava la guerra del
Vietnam.
Io denuncerò i costi dell’economia di guerra e il danno morale e reale del militarismo, e voglio invitarvi a unirvi al lancio della Campagna dei Poveri: un appello nazionale per un risveglio morale
con un’attenzione su bambini, donne e poveri disabili.
Unitevi a noi in un impegno nonviolento a partire dal 14 maggio a Washington DC o in questi 40 stati. Non possiamo più tacere. Il Dr King ci ha detto: “Una nazione che continua anno dopo anno a spendere di più per la difesa militare che per i programmi di miglioramento sociale è vicina alla morte spirituale”. Per promuovere continuamente il militarismo, una nazione deve essere  coinvolta in enormi bugie e inganni. Persino il generale Eisenhower, nel suo discorso finale alla Casa Bianca nel 1961, disse; “Nei consigli di governo, dobbiamo stare attenti a non acquisire un’influenza ingiustificata, richiesta o non richiesta, da parte del complesso militar-industriale del Congresso : il potenziale per la disastrosa ascesa del potere malriposto esiste e persisterà”.
Vediamo che la Casa Bianca riempie la sua leadership di coloro che si impegnano nella guerra. Abbiamo visto i politici approvare un accordo di bilancio in cui un gruppo si vanta di quello che ha fatto per la classe media e un altro si vanta di quello che ha fatto per l’esercito, ma nessuno dei due dice nulla sui poveri. Abbiamo messo in campo droni senza pilota che uccidono donne e bambini. Il nostro presidente ha recentemente lanciato missili contro la Siria, e il suo portavoce ha mentito e ha detto che era in conformità con la Costituzione.
Nessun movimento che si preoccupi del cuore e dell’anima dell’America, e letteralmente dell’esistenza del mondo, può ignorare o rifiutare di confrontarsi, in modo nonviolento, con l’economia di guerra e il militarismo della nazione. Vi invito ad unirvi a noi stasera alle 19:00 EST per sentirne di più sui costi dell’economia di guerra e sul danno morale e reale del militarismo. Unitevi a noi mentre lanciamo la Campagna dei Poveri: un appello nazionale per un risveglio morale, che inizierà il 14 maggio con un’attenzione su bambini, donne e poveri disabili. Unitevi a noi in un impegno nonviolento a Washington DC o in questi 40 stati. Con la speranza di una “unione più perfetta”.
Reverendo William Barber II

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.