Pages Navigation Menu
Casa per la Pace Mosaico di Pace

Movimento Cattolico Internazionale per la Pace

DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE DI PAX CHRISTI DI RITORNO DAL SALVADOR SUGLI SGOMBERI DI ROMA: MA IN CHE PAESE SIAMO?

Al mio rientro da San Salvador,   con negli occhi, nella memoria  e nel cuore emozioni e commozioni per il Beato O.A.Romero e le tantissime vittime generate dalla sanguinosa guerra civile degli anni ’70-’90, speravo di trovare un clima più sereno e più pacifico.

E, invece, davanti ai nostri sguardi sconcertati e increduli stanno passando le immagini di quanto ieri è accaduto a Roma in P.zza Indipendenza.

Scontri tra poliziotti e rifugiati (eritrei in gran parte, donne, uomini e bambini), pietre, elmi, scudi, manganelli, lacrimogeni, violente espressioni di invito ai poliziotti “a spaccare le braccia”!

Non possiamo non domandarci: ma in che paese stiamo?

Perché queste violenze su persone già umiliate e schiacciate dalla violenza dei loro paesi d’origine?

A quando la bocca chiusa su dichiarazioni di nulla e di comodo, per lasciare il posto a  coscienze  che si interrogano e a mani che accarezzano, accompagnano e accolgono?”

Mi unisco alla voci che si sono già levate per riaffermare che la strada della violenza e della repressione non può essere mai la strada che porta a soluzioni giuste e umane.

logo PX225 agosto 2017
+ Giovanni Ricchiuti
Vescovo di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti
Presidente di Pax Christi – Italia

________________
Contatti:
Segreteria Nazionale di Pax Christi: 055/2020375 info@paxchristi.it
Coordinatore Nazionale di Pax Christi: d. Renato Sacco 348/3035658 drenato@tin.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *