Nuova Minaccia Nucleare

Nel 2011 Pax Christi Olanda preparò un dossier per lo smantellamento delle bombe nucleari B61 presenti sul territorio europeo. Tale documento fu tradotto e poi presentato in una delle aule della Camera dei Deputati dall’allora deputata Francesca Mogherini, alla presenza dei soli rappresentanti di Pax Christi. L’Italia violava platealmente il Trattato di non-proliferazione delle armi nucleari, ratificato nel 1975, il quale stabilisce: «Ciascuno degli Stati militarmente non nucleari si impegna a non ricevere da chicchessia armi nucleari, né il controllo su tali armi, direttamente o indirettamente» (Articolo 2). Le B61, bombe a caduta libera, erano presenti sul territorio italiano ma comunemente si riteneva fossero inutilizzabili in quanto tenute in magazzini sotterranei e con tempi di attivazione lunghi. Nei vari ambienti del pacifismo italiano questa richiesta era ritenuta perciò non particolarmente complicata da ottenere oltre che doverosa.

Pur ottenendo poi delle rassicurazioni sul ritiro delle circa sessanta B61 presenti sul territorio italiano, la situazione nel frattempo è molto cambiata. Mogherini è diventata prima ministro degli Esteri italiano e poi europeo (Mrs PESC). Non ha più parlato di armi nucleari, soprattutto in seguito all’impegno del presidente USA Barak Obama di finanziare un nuovo programma di riarmo nucleare. In questo piano il ritiro delle B61 è stato previsto a fronte però della loro sostituzione con nuove bombe nucleari dotate di guida da remoto e con la possibilità di regolarne al potenza: le B61-12.

L’informazione alternativa (non di regime) sul nucleare si è sempre più rarefatta. Sia l’Italia e pure altri paesi europei non hanno dichiarato apertamente di rifiutare tali armi. L’ambasciatore Trezza ritiene che siffatti silenzi sono taciti assensi alla nuova politica di riarmo USA. E’ pertanto necessario tornare a impegnarsi come ci si sta sempre più impegnando a sostenere il disarmo e il non-commercio di armi convenzionali. Firmate le petizioni per il bando delle B61-12 in Italia e per il bando totale all’ONU. Poi informate i vostri conoscenti, i vicini e oltre fin dove potete.

https://www.change.org/p/la-pace-ha-bisogno-di-te-sostieni-la-campagna-per-l-uscita-dell-italia-dalla-nato-per-un-italia-neutrale/u/17224526

http://www.petizioni24.com/italiaperilbando

(FD)

 

Link utili:

http://www.senzatomica.it/notizie/quale-futuro-per-le-b61/

http://www.perlapace.it/il-joint-nucleare/

https://www.change.org/p/la-pace-ha-bisogno-di-te-sostieni-la-campagna-per-l-uscita-dell-italia-dalla-nato-per-un-italia-neutrale/u/16364270

http://www.pandoratv.it/?p=7511

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/obama-e-i-mille-miliardi-dollari-nuovo-arsenale-nucleare-1214785.html

http://www.voltairenet.org/article187244.html

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.